OUTPLACEMENT SOCIALE VERSO IL TERZIARIO AVANZATO
Posted in Formazione

Info Generali
Progetto “OUTPLACEMENT SOCIALE VERSO IL TERZIARIO SOCIALE AVANZATO”. P.O. PUGLIA FSE 2007 – 2013 ASSE III Inclusione sociale. PROGETTI INNOVATIVI
INTEGRATI PER L’INCLUSIONE SOCIALE DI PERSONE SVANTAGGIATE. Approvato ed ammesso a finanziamento dalla Regione Puglia – Settore Formazione Professionale con D.D. n. 1806 del 20/11/2012 pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 168 del 22/11/2012.

Obiettivi
La collaborazione tra operatori pubblici e privati costituisce una delle modalità di evoluzione del sistema italiano di welfare to work ed una delle linee di evoluzione delle politiche regionali di inclusione sociale. Il Piano Sociale di Zona del Comune di Barletta, attraverso le sue declinazioni succedutesi nel tempo, ha ormai definito l’impalcatura di un welfare locale capace non solo di rispondere alle esigenze dei cittadini ma anche di creare nuove opportunità di cittadinanza sociale, nuovi modelli di democrazia partecipata in grado di sperimentare forme innovative di convivenza civile.

Il tentativo di tradurre questo presupposto intrinseco del Piano in una ipotesi concreta, percepita e assimilata in maniera unanime e trasversale sul territorio, paga lo scotto della difficoltà di una visione d’insieme che l’inconscio collettivo della popolazione barlettana ha al di la di quanto si va con sforzo e abnegazione implementando nei diversi ambiti di intervento, ancor più ritenuti strategici per la città e la società tutta.

La proposta di progetto vuole tentare di proporre una inedita esperienza in grado di offrire una nuova chiave di lettura del “possibile”, colpendo in maniera trasversale obiettivi e opportunità capaci di amplificare il risultato percepito e raggiunto ben oltre la semplice sommatoria dei singoli interventi individuali di “inclusione”.

Obiettivo prioritario è dunque il reinserimento sociale, e l’integrazione socio-occupazionale, di un numero di beneficiari pari a 24 unità volto a garantire le loro prestazioni per una finalità pubblica che sia al contempo in grado di rappresentare un possibile test di auto apprendimento sul campo, fortemente motivazionale e proiettato su scenari di continuità direttamente riconducibili all’impegno e alla costanza applicata nelle attività di stage e nella co-gestione dell’Orto Botanico del Comune di Barletta.

Destinatari
I destinatari della presente azione sono 24 adulti presi in carico dal Servizio Sociale Professionale del Comune di Barletta.
Durata e articolazione del progetto
Il percorso progettuale è pari a 16 mesi, di cui 2 dedicati ad attività formative e di assessment center e 12 di stage all’interno dell’Orto Botanico “A. Bruni” del Comune di Barletta.
Benefits
La frequenza al progetto è totalmente gratuita. Prevista una borsa di lavoro mensile per i tirocini formativi.
Selezioni dei partecipanti
La selezione dei partecipanti è avvenuta attraverso il Piano di Zona del Comune di Barletta.

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart